#concentrazione #distacco

🧿ESERCIZI DI CONCENTRAZIONE

3 MIGLIORARE LA RELAZIONE CON L’ALTRO: IL DISTACCO


Nei post precedenti abbiamo imparato che se ci mettiamo nella posizione di osservatore da dentro il corpo, ci rendiamo conto che è il corpo stesso che sta male e non noi. Si raggiunge quella sensazione di pace che poi si trasmette a tutto il corpo.


Abbiamo anche imparato che dopo aver usato gli esercizi di respirazione siamo poi molto più presenti, perché le percezioni sensoriali si sono amplificate. È proprio quando sei nella presenza che capisci esattamente cosa sta accadendo o cosa sta per accadere.


Questo prossimo esercizio serve per un passaggio ulteriore, ovvero l’attivazione del distacco da ciò che accade, per raggiungere una totale presenza.


Non c’è bisogno di immaginare, sognare ecc. ma, solamente guardando il nostro corpo iniziamo ad accorgerci di ogni piccolo movimento intorno a noi e ci rilassiamo.


ESERCIZIO

Iniziamo ad inserire nella nostra vita, 5 minuti al giorno, questi spazi di osservazione.


Possiamo farlo mentre laviamo i piatti, guidiamo, stiriamo ecc. per massimo 5 minuti.


Iniziando ad osservarci da dentro, osserviamo l’osservazione e il movimento.


Osserviamo cosa accade e cerchiamo di notare le nostre reazioni emotive e corporee.


Sarà proprio attraverso l’osservazione che attiveremo la dissoluzione di queste reazioni, le quali avverranno sempre più velocemente.


Prima di andare a letto poi anche osservare il corpo che non riesce a dormire, così facendo ti stacchi da quell’inquietudine.


Sei nervoso a lavorare? Guardati da dentro e inizia a notare cosa accade.


🧿Questo esercizio dà beneficio se ripetuto quotidianamente, bastano davvero 5 minuti!


Provare per credere!


Contattaci!

Mobile +39 3482512033

Email monica@mtlogos.net

Website www.mtlogos.net


#mtlogos

#mindfulness

#concentrazione



5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti