top of page

Gratitudine

“La gratitudine è un'emozione che proviamo in risposta al ricevimento di qualcosa di buono che è immeritato“

(Lacewing, 2016)

La gratitudine per me è qualcosa di più: è la consapevolezza di donare e allo stesso tempo ricevere, è la massima espressione di evoluzione condivisa, è raggiungere il cuore delle persone e accettare di farsi raggiungere.

Questo bellissimo cestino di margherite è il regalo di un gruppo di allieve con il quale ho lavorato ultimamente e grazie al quale ho potuto, anch'io, crescere come essere umano.

Per me ogni lezione che tengo è motivo di crescita prima di tutto come persona, è un momento di allenamento della mia parte più elevata, quella parte costantemente connessa con il tutto, con le mie emozioni, energie, conoscenza ma anche con quelle degli altri. È una responsabilità, una presa di coscienza, una scelta prima di tutto verso me stessa ma anche verso gli altri.

Gratitudine è vedere tutto questo ogni giorno, è accendere una piccola scintilla dentro gli occhi delle persone, è il seme del cambiamento buono. Non è mai facile cambiare, ma si tratta di accogliere questi momenti ed essere certi che sono movimenti, flussi di crescita che non escludono nessuno.

Gratitudine non è dire costantemente grazie, tanto che, impariamo a ripetere questa parola come un automatismo, ma è sentire quella parola e darle espressione.

MTLogos di Monica Tratter


0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page